Istituti Riuniti

Salotto & Fiorito

Scuole Paritarie

RIVOLI

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Plessi
FINALITA' DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
La scuola Secondaria di primo grado, attraverso le discipline di studio, è finalizzata alla crescita delle capacità autonome di studio e al rafforzamento delle attitudini all’interazione sociale. Essa, secondo la legge istitutiva, “concorre a promuovere la formazione dell’uomo e del cittadino secondo i principi sanciti dalla Costituzione e favorisce l’orientamento dei giovani ai fini della scelta dell’attività successiva”.
Pertanto la scuola secondaria di I grado è innanzitutto:
  • Scuola della formazione dell’uomo e del cittadino
  • Scuola che colloca nel mondo
  • Scuola orientativa
RAPPRESENTANTI DI CLASSE         
ANNO SCOLASTICO   2017/2018
SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

  • 1°A - BARISONE CRISTINA (mamma di Rolando Mariola Marco); TORCHIO PAOLA (mamma di Francesco Biella)
  • 2°A - ARCIPELAGO LARA (mamma di Vittoria Filippi); RUPERTO EMANUELA (mamma di Elettra Villella)
  • 3°A - STRIGLIA MARINA (mamma di Francesca Nota); LATTANZI PAOLA (mamma di Giulia Gottardello)
CONTINUITA' E ORIENTAMENTO
La continuità al Salotto e Fiorito
Gli insegnanti  della scuola secondaria di primo grado organizzano periodicamente momenti comuni di incontro e accoglienza riservati agli allievi della 5^ elementare del nostro e di altri Istituti allo scopo di favorire un futuro inserimento in prima media il più possibile sereno.
Nell’arco dell’anno scolastico vengono organizzate attività laboratoriali  mirate al consolidamento e al potenziamento di contenuti curriculari di interesse comune. Gli  interventi didattici coinvolgono diverse discipline  tra cui lettere, lingua straniera, matematica, informatica, arte e musica, tecnologia, scienze motorie.
RECUPERO E POTENZIAMENTO
Anticipando la chiusura del primo e del secondo quadrimestre, nell’ambito della scuola media vengono organizzate e proposte attività di recupero e potenziamento come parte integrante dell’attività didattica curricolare.
Tali attività sono programmate dai docenti e dal Consiglio di classe, si svolgono nell’arco di ore curriculari a classi parallele e sono finalizzate:
  • all’acquisizione di maggiori conoscenze da parte degli allievi che presentano difficoltà;
  • all’incremento delle conoscenze e delle abilità da parte degli allievi con i migliori risultati.
RIPARTIZIONE SETTIMANALE ATTIVITA' EXTRACURRICULARI
Venerdì
  • 14.00-16.00 CONVERSATION INGLESE CL. 1^ - 2^ -3^
  • 15.00-16.00 LATINO CL. 3^
  • 14.00-16.00 DOPOSCUOLA
RIPARTIZIONE SETTIMANALE LABORATORI FACOLTATIVI-OPZIONALI
Martedì
14.45-16.15 Metodologia di studio/Canto corale
Giovedì
14.45-16.15 Metodologia di studio/Informatica (1^)
ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO
Gli organi collegiali competenti scelgono i libri di testo sulla base  della normativa vigente; nello specifico si fa riferimento al D.M. 41  dell'8 aprile 2009, per quanto concerne prezzi di copertina e tetti di  spesa.
In merito alle adozioni valgono le Circolari Ministeriali n. 16 del 10 febbraio 2009 e  23 del  4 marzo 2010.
Si evidenziano in sintesi i punti principali:
  • si può procedere ad una nuova adozione (che avrà valenza  quinquennale o sessennale) nei casi in cui vi sia stata per l'anno in  corso la conferma dei testi adottati nell'anno scolastico precedente;
  • nei casi in cui l'anno scorso vi siano state nuove adozioni, esse rimangono confermate;
  • scelta dei testi: è possibile (ancora per quest'anno) adottare testi  sia in versione tradizionale (a stampa) che in versione online,  scaricabile in tutto o in parte da internet.
PROGETTO BIBLIOTECA
Gli Istituti Riuniti Salotto e Fiorito – tenendo conto di caratteristiche ed esigenze specifiche per ogni grado d’istruzione - mirano a trasformare la biblioteca scolastica in un luogo in cui scoprire e coltivare il piacere di ascoltare il testo che parla, rendendola valido strumento per trasmettere a bambini e ragazzi la passione per il sapere, tramite l’immersione nel mondo della narrazione e della riflessione, anche attraverso una particolare sinergia tra i vari ambiti disciplinari.
Per gli alunni della Scuola Primaria, la biblioteca vuole porsi come spazio aperto alla esperienze più diverse che coinvolgono il bambino in prima persona: Biblioteca per ascoltare e “fare”, Biblioteca per leggere, Biblioteca per recitare, Biblioteca per studiare.
La sperimentazione di una sala lettura a misura di adolescente per gli allievi della Scuola Secondaria costituisce un contributo alla ricerca di metodi per motivare in maniera forte i ragazzi ad avvicinarsi al libro. Tale iniziativa si coniuga anche con l’idea che ciò possa costituire un’eccezionale possibilità di recupero per gli alunni in difficoltà e per quelli che, pur avendo buone capacità di apprendimento, necessitano di un recupero o di un potenziamento della motivazione all’impegno e allo studio. Pertanto, sono necessari: strumenti informatici e multimediali; la catalogazione informatica dei testi e l’avvio di un’attività di prestito librario; il supporto di enciclopedie multimediali con la possibilità di effettuare ricerche guidate attraverso internet; periodiche letture di gruppo (anche animate); l’elaborazione da parte degli allievi di schede informative e recensioni sui libri letti; l’acquisto di novità editoriali per ragazzi e l’aggiornamento della biblioteca.
Attività di continuità

Istituti Riuniti Salotto e Fiorito - Scuole Paritarie - via Grandi, 5 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA: 01905480016

tel. 011.9586731 (8.00-18.00) - mail: segreteria.paritaria@salfior.it
Torna ai contenuti | Torna al menu